2017

ARCHIVIO NOTIZIE

14/12 Incontro dei Referenti Caritas Diocesani    Alcuni scatti dell'incontro dei Referenti Caritas Diocesani: una giornata all'insegna della preghiera e della condivisione, insieme al nostro nuovo vescovo Mons. Egidio Miragoli!   Una giornata all’insegna della preghiera e della condivisione, insieme al nostro nuovo vescovo Mons. Egidio Miragoli!
Caritas Mondovì al Migramed in Giordania " Ecco il report: Migramed2017
Approvato in via definitiva decreto attuativo legge delega REI Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, ha approvato il 29 agosto, in esame definitivo, un decreto legislativo di attuazione della legge sul contrasto della povertà, il riordino delle prestazioni di natura assistenziale e il rafforzamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali. Il decreto introduce, a decorrere dal 1° gennaio 2018, il Reddito di inclusione (REI), quale misura unica a livello nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale. Il REI è una misura a vocazione universale, condizionata alla prova dei mezzi e all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa finalizzato all’affrancamento dalla condizione di povertà. Viene riconosciuto ai nuclei familiari che rispondano a determinati requisiti relativi alla situazione economica. Fermo restando il possesso dei requisiti economici, il REI è compatibile con lo svolgimento di un’attività lavorativa. Viceversa, non è compatibile con la contemporanea fruizione, da parte di qualsiasi componente il nucleo familiare, della NASpI o di altro ammortizzatore sociale per la disoccupazione involontaria. Il REI è articolato in due componenti:  
  • – un beneficio economico erogato su dodici mensilità, con un importo variabile secondo i componenti del nucleo;
  • – un “progetto personalizzato” volto al superamento della condizione di povertà. Tale progetto indicherà gli obiettivi generali e i risultati specifici da raggiungere nel percorso diretto all’inserimento o reinserimento lavorativo e all’inclusione sociale, nonché i sostegni, in termini di specifici interventi e servizi, di cui il nucleo necessita, oltre al beneficio economico connesso al ReI e, infine, gli impegni a svolgere specifiche attività, a cui il beneficio economico è condizionato, da parte dei componenti il nucleo familiare.

Sabato 7/10 raccolta alimentare presso Ipercoop Mondovicino Sabato 7/10 raccolta alimentare presso Ipercoop Mondovicino! Ad aiutarci anche il gruppo giovani di "Casa do Menor"! Anche quest’anno è tornata la consueta raccolta alimentare presso il supermercato Ipercoop di Mondovì!! Quest’anno sono stati raccolti 550 kg di prodotti alimentari! Molti i giovani che ci hanno aiutato, per la prima volta anche il gruppo di “Casa do Menor”!
Mondovì ha il suo nuovo Vescovo: don Egidio Miragoli Campane a festa in tutta la diocesi: don Egidio Miragoli, parroco nella chiesa di S. Francesca Saverio Cabrini in Lodi, è il nuovo vescovo di Mondovì. L’annuncio venerdì 29 settembre, in vescovado a Piazza, da parte di Mons. Luciano Pacomio. Don Egidio Miragoli sarà il 42° vescovo alla guida della diocesi monregalese: «Penso con gratitudine alla Diocesi che mi accoglierà e che spero benevola nei miei limiti. Mi metterò al servizio di tutti gli uomini e tutte le donne a cui è destinato il mio ministero. Esattamente un anno fa, fui in pellegrinaggio a Vicoforte con un gruppo di parrocchiani e sostai brevemente in preghiera nella cattedrale a Mondovì. Mai avrei immaginato che sarebbe diventata la mia Chiesa». Da parte della Caritas un caro saluto e un augurio di buon lavoro.
07 novembre: “L’ordine delle cose”

Un film di Andrea Segre,  promosso da Caritas Mondovì al Baretti

L'ordine delle cose_SMALL
Rassegna Cinegustando nell’ambito “Cinema e Salute Mentale” Torna la rassegna Cinegustando nell'ambito “Cinema e Salute Mentale” Due serate tra cinema e prelibatezze per parlare di salute mentale c/o il Bar Cremeria “Antico Borgo” Sono ormai giunte alla terza edizione le serate “Cinema e Salute Mentale” della rassegna “Cinegustando”, nate dalla collaborazione tra il Bar Cremeria “Antico Borgo” ed il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASLCN1, la “Caritas Diocesana” di Mondovì, l’Ass.“AVO Mondovì”, l’Ass. “DiAPsi Mondovì-Ceva” e l’Ass.“Granda AMA”. La proiezione di film – piacevolmente accompagnati da prelibatezze – ha permesso di parlare di salute mentale offrendo nuove “lenti” di osservazione della realtà, una realtà talvolta difficilmente condivisibile, ma con cui è possibile comunicare con la mediazione dell’arte che parla all’anima. Per la Rassegna sono state selezionate due pellicole che intendono offrire spunti di riflessione agli spettatori: “Il capitale umano” di Paolo Virzì e “Hereafter” di Clint Eastwood.
8 – 9 Settembre 2017 Uniti per la scuola! A settembre torna l’iniziativa «Dona la spesa»: una raccolta di materiale scolastico presso il supermercato Ipercoop di Mondovì che la Caritas Diocesana di Mondovì effettua in collaborazione con il direttivo Coop Liguria e la sezione Soci Coop, con l’obiettivo di sostenere le famiglie bisognose all’inizio del nuovo anno scolastico. In queste due giornate sarà possibile donare materiale didattico e cancelleria, che saranno raccolti dai volontari della Caritas, che provvederanno a smistarlo sul territorio diocesano…. Partecipa anche tu!!

CONVOCAZIONE SELEZIONE PROGETTO SERVIZIO CIVILE “CITTADELLA SOLIDARIETA’-MONDOVI'”

VENERDI’ 21 LUGLIO 2017 ORE 09:00 CITTADELLA DELLA CARITA’ – VIA FUNICOLARE 15, MONDOVI’

I candidati che hanno presentato domanda per il Bando di Servizio Civile Nazionale con scadenza 26 giugno 2017, sono invitati a presentarsi nel giorno e nell’ora specificata, muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità, per sostenere la selezione. Questa pubblicazione ha valore di notifica e si precisa che in caso di mancata presentazione alla selezione alla data, all’ora e nel luogo indicati, il candidato sarà considerato rinunciatario e pertanto verrà escluso dalla selezione. Si precisa che per i candidati che non riceveranno comunicazione scritta in ordine alla loro esclusione dalle predette selezioni il presente avviso vale fin d’ora come convocazione (alla quale pertanto non necessariamente seguiranno ulteriori avvisi e/o comunicazioni). Ricordiamo che i criteri di selezione per i candidati ai progetti di Caritas Mondovì si rifanno al sistema accreditato di selezione di Caritas Italiana.

data aggiornamento 04/07/2017


Avvio progetti Approdi!

21/06/2017: Avvio progetti Approdi!

Nel mese di giugno sono partite le prime accoglienze previste dal progetto Approdi. Karamba, Yankuba, Alieu e Bacary, titolari di permesso di soggiorno, saranno avviati in percorsi di inclusione sociale e lavorativa.


SERVIZIO CIVILE IN CARITAS MONDOVI’

Si chiama “Citta-della Solidarietà” il progetto di Servizio civile promosso dalla Caritas diocesana rivolto ai giovani tra i 18 e i 28 anni (compiuti) che prevede la possibilità di svolgere un anno di servizio presso la “Cittadella della Carità” di Mondovì. Un’opportunità di servizio attivo, dinamico e coinvolgente, destinata a 4 giovani che abbiano voglia di misurarsi con i propri talenti, svolgere un’attività di pubblica utilità e conoscere un contesto multiculturale e stimolante. Il progetto prevede l’affiancamento del giovane nell’area di assistenza ai bisognosi e di prevenzione del disagio. In quanto servizio civile, saranno garantiti un rimborso spese di 433,80 € mensili, una formazione specifica rispetto alle mansioni previste e la possibilità di riconoscimento di crediti formativi. Per maggiori info pratiche è possibile consultare il sito del servizio civile: http://www.serviziocivile.gov.it . Per consultare attività, monte ore, ambito di intervento: testo progetto. Fino al 26 giugno è stato possibile presentare la domanda presso la “Cittadella della Carità”, via Funicolare 15 a Mondovì.
DSC_0024 DSC_0080 ACCOGLIERE PER GENERARE NUOVA UMANITA’ – CONFRONTO REGIONALE CARITAS PARROCCHIALI Si è svolto sabato 20 Maggio a Cussanio il XV Confronto Regionale delle Caritas Parrocchiali. L’occasione è stata quella di riflettere sul tema dell’accoglienza, guidati da Paolo Beccegato , vicedirettore di Caritas Italiana, don Derio Olivero, Vicario generale della diocesi di Fossano, Daniele Albanese di Caritas Biella. Nell’occasione si è presentata la legge di iniziativa popolare “Ero straniero” e la possibilità di prestare servizio di volontariato a Saluzzo nel periodo estivo, presso i campi di accoglienza dei lavoratori stagionali. A conclusione della giornata di lavori, lo spettacolo “Rotte Comuni”, realizzato dall’area giovani di Caritas Cuneo.
Fiera di primavera e di solidarietà con Rotary Club Mondovì – 8-9 aprile Fiera di primavera e di solidarietà con Rotary Club Mondovì - 8-9 aprile
Ritiro di Quaresima - 06 /04 /17 RITIRO QUARESIMALE Si è tenuto giovedì 6 aprile presso la sala “Beata Paola” della Casa “Regina Montis Regalis” di Vicoforte il ritiro quaresimale per referenti, operatori e volontari Caritas. Il programma ha previsto:  
  • alle ore 15,30 l’assemblea annuale dell’associazione “Amici della Cittadella della carità”;
  • alle ore 16,30 la preghiera seguita dalla riflessione di don Francesco Tarò;
  • alle ore 17,30 la celebrazione della S.Messa;
  alle ore 18,15 la conclusione della giornata.
DSC_0021 DSC_0027 PERCORSI DI NUOVO WELFARE PER NUOVE POVERTÀ Venerdì 24 marzo presso il teatro “Garelli” di Villanova Mondovì si è tenuto il convegno “Percorsi di Nuovo Welfare per Nuove Povertà”. Realizzato nell’ambito del progetto “Intrecci solidali”, promosso dalla Fondazione CRC e organizzato dal C.S.S.M – Consorzio Socio-assistenziale del Monregalese, il convegno ha proposto al mattino vari interventi da parte di esperti e e studiosi, mentre nel pomeriggio tre laboratori che hanno ripreso le riflessioni proposte nella prima parte della giornata.
EMERGENZA ALLUVIONE In contatto con i parroci dei paesi maggiormente colpiti e disastrati dall’alluvione di questi giorni, col sostegno e l’incoraggiamento del vescovo per una solidarietà concreta in questi frangenti di prova per le comunità del territorio ferito, la Caritas diocesana lancia un appello a tutti perché si contribuisca con offerte in denaro, costituendo così un fondo da impiegare nelle situazioni critiche da fronteggiare, in particolare affiancando persone e famiglie in difficoltà. La Caritas diocesana opererà in accordo con le Caritas parrocchiali e in sinergia rispetto ai progetti ed agli interventi delle istituzioni sul territorio stesso. La solidarietà vuole innanzitutto essere mirata alle situazioni di precarietà e di emergenza in cui soffrono uomini, donne, anziani, malati… nello sconforto indotto dall’alluvione che ha messo in ginocchio tanti. La sottoscrizione è fatta in collaborazione con l’associazione N.O.I. di Unicredit – Nord Ovest Insieme Onlus che mette a disposizione un conto dedicato, completamente gratuito per chi versa da Unicredit. I versamenti possono essere fatti utilizzando l’IBAN: IT 46 P 02008 01107 000104546090 conto intestato a N.O.I. DI UNICREDIT – NORD OVEST INSIEME ONLUS. La causale da indicare: per alluvionati diocesi di Mondovì. Anche gli uffici di segreteria de “L’Unione Monregalese” (in P.zza S. Maria 6 a Mondovì, tel. 0174/552900) sono disponibili a raccogliere queste offerte.
LA REALTA’ DELL’IMMIGRAZIONE    La Caritas di Mondovì intende realizzare una serie di incontri sul territorio diocesano allo scopo di informare le comunità riguardo ad un fenomeno complesso che da “emergenza” sta diventando sempre più strutturale. Al fine di rispondere ad un bisogno collettivo di comprensione sempre più sentito, la Caritas diocesana ha attivato il gruppo ecclesiale sull’immigrazione “P. Calleri – Mons. Cuniberti” che raggruppa responsabili degli uffici pastorali, operatori della Caritas diocesana ed alcuni parroci della città di Mondovì, riuniti nel tentativo di dare risposte alla situazione di vulnerabilità di queste persone ed al crescente allarmismo che rischia di frammentare il tessuto sociale. Per maggiori info sui prossimi incontri consultare il sito alla sezione Prossimi appuntamenti oppure la nostra pagina Facebook: Caritas di Mondovì.
12 febbraio
  ASSEMBLEA DIOCESANA AZIONE CATTOLICA SUL TEMA DELL’ACCOGLIENZA Domenica 12 febbraio alle ore 15 presso la Sala Consiliare in piazza Mons. Eula di Roccaforte Mondovì, all’interno della XVI^ assemblea diocesana di Azione Cattolica, si è tenuto un confronto sull’accoglienza a cui sono intervenuti:
  • Paolo Bongiovanni, sindaco di Roccaforte;
  • Alessandro Invernizzi, AD di Acque Minerali SRL;
  • Samiel Spezzati, collaboratrice Caritas e operatrice del progetto “Rifugiato a casa mia” e membro del gruppo ecclesiale di lavoro “P. Calleri – Mons. Cuniberti”.
L’incontro è stato moderato da Paolo Mazzucchi.
Immigrazione INCONTRO SUL TEMA “LA REALTÀ DELL’IMMIGRAZIONE” A CEVA La collaboratrice della Caritas Diocesana Samiel Spezzati ha offerto ai partecipanti una preziosa riflessione sul delicato e attuale tema dell’immigrazione. L’appuntamento si è svolto venerdì 3 febbraio alle ore 20,45 presso l’Oratorio parrocchiale di Ceva.

spazio-incontri-crc
PRESENTAZIONE DEI DATI PROVINCIALI CARITAS
I responsabili delle Caritas presenti sul territorio della Provincia Granda, con sedi a Mondovì, Cuneo, Fossano, Saluzzo e Alba, hanno presentato i dati relativi alle attività svolte durante l’anno 2016. L’incontro si è svolto giovedì 26 gennaio 2017 dalle 14.15 alle 17.00 presso lo Spazio Incontri della Fondazione CRC in Via Roma 15 a Cuneo.

OPERAZIONE NATALE 2016: UN SUCCESSO!
Durante le festività natalizie la Caritas diocesana di Mondovì ha aderito all’iniziativa “Operazione Natale”, presso la libreria Coop del Centro commerciale Mondovicino con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza alle povertà sul territorio e di raccogliere fondi per sostenere le iniziative che si svolgono presso la “Cittadella della Carità” di Mondovì. Il ricavato di € 2.311 sarà impiegato per continuare a garantire la realizzazione del servizio raccolta e distribuzione mobilio alle persone bisognose del territorio. L’iniziativa ha reso possibile il coinvolgimento di numerosi volontari di tutte le età e di tante Parrocchie del territorio. Leggere fa bene…la solidarietà ancora di più!

marcia della pace giornata mondiale della pace 2017 Bologna Caritas Italiana 50^ GIORNATA NAZIONALE DELLA PACE
“La nonviolenza: stile di una politica per la pace”: questo è stato il titolo voluto da Papa Francesco per la 50ª Giornata Mondiale della Pace, celebrata il 1° gennaio 2017. Il testo del messaggio è stato diffuso il 12 dicembre scorso e ha fatto da riferimento anche per la 49ª edizione della “Marcia nazionale per la pace”, tenutasi a Bologna il 31 dicembre e promossa da Ufficio nazionale Cei per i problemi sociali e il lavoro con Caritas ItalianaPax Christi, Azione Cattolica Italiana, e organizzata quest’anno con la diocesi del capoluogo emiliano.